M

MATRIMONIO A VILLA MOSCONI BERTANI

Pochi eventi possono vantare la stessa magia e l’atmosfera fiabesca di un matrimonioVilla Mosconi Bertani, una tenuta settecentesca nel cuore della Valpolicella, a poca distanza dal centro della città. Per questo, siamo stati felicissimi quando Simone e Cristina ci hanno chiamati a fotografare le loro nozze, il cui rito civile sarebbe stato celebrato all’aperto, in uno dei punti più suggestivi del meraviglioso parco della Villa.

A dispetto del carattere della location, decisamente elegante e lussuosa, gli sposi volevano che il matrimonio fosse una vera e propria festa, informale, divertente e rilassata, durante la quale potersi divertire con tutti gli amici. Cristina ha fatto il proprio ingresso alla villa a bordo di un simpatico Bulli vintage turchese, mentre Simone l’aspettava con gli invitati nella postazione allestita proprio davanti al romantico laghetto del parco. A celebrare il rito civile è stato un caro amico della coppia e non sono mancati momenti commoventi ed emozionanti, soprattutto durante il toccante discorso di ringraziamento che gli sposi hanno voluto rivolgere ai loro invitati. L’uscita degli sposi è stata accompagnata da un divertente lancio di bolle di sapone, che ha particolarmente divertito i bambini.

La giornata è poi proseguita con un aperitivo all’ombra dei maestosi cedri del libano del giardino all’inglese e con un pranzo nel sontuoso Salone delle Muse, riccamente affrescato e addobbato. Al tramonto, prima che iniziasse la vera e propria festa e che sposi ed invitati iniziassero a scatenarsi, ci siamo ritagliati una ventina di minuti per la sessione fotografica di coppia, realizzata tutta nel parco e tra i vigneti della Villa. Abbiamo adorato l’elegantissimo abito di Cristina, apparentemente semplice, ma che con i suoi veli ed il decoro floreale sulla schiena la faceva sembrare una vera fatina delle fiabe.

Eleganza, semplicità, divertimento: tre parole che descrivono appieno la giornata che abbiamo trascorso con questi due meravigliosi ragazzi.

Comments
Add Your Comment

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

CLOSE MENU