Come scegliere fotografo matrimonio

COME SCEGLIERE IL FOTOGRAFO (O IL VIDEOGRAFO) DI MATRIMONIO?

L

La Guida definitiva con le 9 domande da fare al fotografo di matrimonio, per orientare al meglio la scelta

Se sei capitato qui molto probabilmente è perché stai cercando un fotografo o videografo (altrimenti detto videomaker) per il tuo imminente matrimonio, ma non sai come scegliere tra le mille proposte che hai trovato sui motori di ricerca o sui socials.

Forse ti stai domandando quali caratteristiche debba avere il perfetto professionista e quali siano le domande da fare per evitare future spiacevoli sorprese.

Certo, è difficile destreggiarsi in un mondo che (lo avrai ormai appurato anche tu) è estremamente vasto e vario; i fotografi sono tantissimi, ognuno con il proprio stile ed il proprio approccio. A volte le differenze sono minime (o almeno così sembra), a volte sono abissali.
Inoltre, gli sposi sono spesso alla loro prima e unica esperienza di organizzazione di un evento così impegnativo ed importante come quello del matrimonio.

Ovviamente, la priorità è spendere bene il budget ed evitare brutte sorprese. Il risultato a cui devi ambire (sia che si tratti delle foto, che del video di matrimonio) è un qualcosa che ti rappresenti, che parli di te, che sia in linea con il tuo stile e con la tua visione del giorno delle nozze.

La prima scrematura dei nominativi andrebbe fatta proprio così: chiediti se nelle immagini che vedi sui socials o sul sito internet del professionista che stai esaminando ritrovi te stesso/a… se ti comunicano qualcosa, se senti un’affinità tra la tua visione e lo storytelling del fotografo (ovvero il modo in cui lui/lei racconta la giornata), se i suoi colori ti piacciono.

Fatto questo ed individuato un ventaglio di professionisti che rispecchiano stilisticamente i tuoi gusti, vediamo di seguito le domande fondamentali che noi consigliamo sempre di fare a tutti i fotografi o videomaker, per scegliere quello più adatto a te e alle tue esigenze ed evitare pentimenti o rimpianti tardivi.

come scegliere fotografo matrimonio

1. POSSO VEDERE ALCUNE GALLERIE COMPLETE DI MATRIMONI?

Vedere le gallerie complete dei matrimoni (quelle che il professionista consegna ai clienti, per capirci) è molto importante per capire come il fotografo è solito raccontare la giornata.

Come interpreta le varie fasi (preparazioni, cerimonia, ricevimento)? Quanta importanza dà ai dettagli (accessori e allestimenti)? Il suo approccio sembra più discreto o invadente? E' in grado di catturare le emozioni autentiche e spontanee degli sposi e degli invitati?

Considera che anche il fotografo più scarso potrebbe ricavare almeno 4/5 scatti "wow" da un servizio di 8/10 ore, ed utilizzarli per costruirsi un portfolio accattivante.

Ma solo attraverso la visione degli interi servizi si può davvero valutare la coerenza, la tecnica, l'esperienza e la concreta bravura di un fotografo.

2. CHI CI SARA' EFFETTIVAMENTE AL MIO MATRIMONIO?

Può sembrare una cosa scontata, ma in realtà non è detto che il professionista con cui ti sei interfacciato in fase di trattativa, e che magari hai anche incontrato in appuntamento, sarà effettivamente quello che scatterà il tuo servizio fotografico o filmerà il tuo matrimonio.

Molti studi delegano (o subappaltano) i servizi ad altri fotografi o videomakers, sia professionisti che non, per poter acquisire più lavori nella stessa data.

Oppure mandano in loro vece l'assistente, lo stagista o l'apprendista dello studio.

Può essere che a te stia bene, ma ci deve essere chiarezza sin dall'inizio su questo punto.

Caso diverso è l'impedimento imprevedibile del professionista (ad esempio per malattia o incidente, etc.) che ovviamente non può essere preventivato. Ma anche in quel caso è meglio assicurarsi sin dall'inizio che vi sia la possibilità di ottenere un sostituto di pari livello ed alle medesime condizioni.

3 e 4. Quante foto ci consegnerai?

Saranno tutte post-prodotte (= editate)?

Questa è una domanda fondamentale. A prescindere della durata del servizio è importante sapere quante foto riceverai e quindi fare una proporzione con il prezzo che ti viene richiesto.

Ma non solo! Non tutti i fotografi editano tutte le foto che consegnano (ovvero le sistemano in termini di esposizione, contrasto, luci, ombre, colori etc.).

Nel nostro caso, ad esempio, TUTTE le foto che consegnamo sono post-prodotte singolarmente con la massima cura; ma ci sono fotografi che editano soltanto quelle che fanno parte della preview, o soltanto quelle che vengono scelte per l'album, etc.

Anche qui, non c'è un sistema giusto ed uno sbagliato, ma è importante sapere che cosa stiamo acquistando e per che cosa stiamo pagando.

come scegliere fotografo matrimonio

5. QUANDO CONSEGNERAI IL LAVORO?

Altra domanda fondamentale: le tempistiche di consegna del lavoro ultimato.

E' prevista una preview delle foto o un breve video highlights (stile "coming soon")? Entro quanto tempo verrà consegnato il servizio fotografico completo, o il video vero e proprio?

Sempre per fare un esempio, noi carichiamo una preview online privata (= accessibile solo con password) con le migliori 150/200 foto entro 90 giorni dal matrimonio, mentre la consegna di tutto il servizio fotografico completo avviene entro 120 gg ed il video finale viene consegnato entro un massimo di 150 giorni.

6. COME SONO ORGANIZZATI I PAGAMENTI?

Anche qui, non c'è un metodo giusto ed uno sbagliato, ma quello del pagamento del prezzo del servizio fotografico o del video rimane comunque un aspetto che va chiarito precisamente e sin da subito.

- il pagamento è suddiviso in più acconti? e con quali scadenze?

- l'ultimo pagamento avviene prima o dopo la consegna del lavoro (= hai modo di visionare almeno in parte il risultato, prima di procedere al saldo)?

- le spese di trasferta sono incluse? come vengono calcolate?

Nel nostro caso, noi suddividiamo l'importo in 3 tranches: la prima (la caparra), alla sottoscrizione del contratto, la seconda entro il giorno del matrimonio; la terza, cioè il saldo, dopo aver ricevuto la preview online (e quindi dopo essersi fatti un'idea del risultato) e subito prima della consegna di tutto il lavoro ultimato.

Preventiviamo e specifichiamo sempre l'importo delle spese di trasferta, quando ci sono.

scegliere fotografo matrimonio

7. COSA SUCCEDE SE PER QUALCHE MOTIVO SAREMO COSTRETTI A RINVIARE O ANNULLARE IL MATRIMONIO?

Questa è una domanda che si è imposta con particolare rilevanza a partire dal marzo 2020, quando si è manifestata la problematica dell'epidemia di Covid19 e tutte le conseguenti restrizioni o limitazioni all'organizzazione degli eventi e, più nello specifico, dei matrimoni.

E' importante che il professionista abbia definito una propria strategia o linea di condotta per tutelare i propri clienti e che quest'ultima sia specificata nelle clausole contrattuali.

Che cosa facciamo noi?

Bene, noi abbiamo deciso di tutelare le nostre coppie in 2 modi:

1) FLESSIBILITA': assicuriamo la nostra massima disponibilità al rinvio dell'evento ad un'altra data disponibile, alle medesime condizioni e senza penali, qualora ciò fosse reso necessario dalla legislazione vigente;

2) VOUCHER: nel caso non fosse assolutamente possibile "salvare" il matrimonio, convertiremo la caparra versata in un voucher di pari valore, da utilizzare entro il 2021 per qualsiasi tipologia di servizio (di coppia, di maternità, di famiglia etc.)

scegliere fotografo matrimonio verona

8. CHE COSA DICONO GLI EX CLIENTI?

E' possibile leggere le reviews lasciate dagli ex clienti per avere dei feed back sul servizio ricevuto? Le recensioni sono importanti e di solito molti professionisti le pubblicano sul sito o sui social. Leggendole si può capire il grado di affidabilità e professionalità dello studio.

Nel nostro caso le trovi sia qui a fondo pagina, nel banner, che sul nostro account Instagram, nelle storie in evidenza "Testimonials".

Se deciderai di essere nostro cliente, ci farebbe molto piacere ricevere la tua!

scegliere fotografo matrimonio verona

9. E' SCATTATO UN FEELING?

Più che una domanda da fare al fotografo o videomaker, questa è una domanda che dovresti fare a té stesso.
Ti senti in sintonia con lui/lei? ti è piaciuto il suo approccio, il suo stile, il modo di raccontare il matrimonio e di interagire con te?

Non sottovalutare l'elemento "simpatia": il giorno del tuo matrimonio passerai molte ore con il fotografo / videografo, quindi è fondamentale che ti senta a tuo agio e che si instauri subito un buon rapporto. Se senti "a pelle" che c'è qualcosa che non va... beh, potrebbe essere la premessa per una brutta giornata e per un risultato non soddisfacente.

Speriamo che la nostra Guida definitiva alla scelta del fotografo (o videografo) per il tuo matrimonio ti sia stata utile!

Se sei interessato ad avere maggiori informazioni sui nostri servizi, utilizza il "bottone" qui sotto per contattarci.

CONTATTACI

CLOSE MENU